Guida per una colazione sana: quali sono i 3 errori comuni dei nutrizionisti da evitare

colazione-sana-fette-biscottate-cereali-errori-dimagrire

Fette biscottate, cereali e restrizione calorica sono le tre cose che di sicuro vi siete sentiti sempre consigliare dal vostro nutrizionista per una colazione perfetta. Ma fette biscottate, cereali, flakes e controllo calorico a colazione, sono tre abitudini che fanno ingrassare!

Pronti? Vediamo perché.

Affrontare la giornata con una colazione completa, aiuta a non avvertire il senso di fame e ad assumere meno calorie durante l’arco della giornata. Poi – e questo solitamente i nutrizionisti non te lo dicono – tutte le calorie assunte a colazione, anche in grandi quantità, vengono facilmente smaltite durante la giornata.

Quello che si mangia a colazione, viene bruciato con maggiore probabilità durante l’arco della giornata, sia che si faccia attività fisica, che intellettuale.

In tutti i libri di dietetica e nutrizione, come anche le raccomandazioni dell’OMS, consigliano di assumere a colazione almeno il 20% delle calorie quotidiane. In pratica circa 200 Kcal per una dieta bilanciata.

Cosa mangi a colazione con 200 Kcal?

2 fette biscottate con marmellata, sono già 100/130 Kcal; una tazza di latte e caffè sono circa 120 Kcal. E questa è già una colazione completa raccomandata.

Sfido chiunque a fare questo tipo di colazione. Voglio vedere se alle 10:30/11:00 non ti viene già una fame da leone!

Dai centenari ci viene suggerita l’abitudine della colazione abbondante

Un ricercatore italo-americano, il biochimico Valter Longo, direttore del Longevity Institute della University of Southern California a Santa Monica, diventato famoso per le sue ricerche sulla longevità, ha studiato gli individui centenari sparsi in tutto il mondo.

In particolare in Italia, nelle aree più remote del Sud, vi è una relazione profonda tra lo stile di vita e la capacità di vivere a lungo e bene.

Tra queste caratteristiche c’è, o meglio, c’era l’abitudine di alzarsi presto la mattina e fare subito una colazione abbondante, in modo da resistere senza fame al lavoro fino al primo pomeriggio.

Il pranzo era quasi uno spuntino veloce, per poi fare una cena completa al ritorno a casa, al tramonto, qualche ora prima di andare a dormire. La colazione abbondante era a base di latte, pane, formaggio fresco.

Ho anche io il ricordo degli anziani, (sono pugliese di origine) che la mattina mangiavano pane, pomodoro e olio, e la frutta di stagione. Non esistevano certo i biscotti o le fette biscottate, né tanto meno i cornetti.

Aldilà delle calorie introdotte, è il metabolismo endogeno che varia durante la giornata.

Al mattino il metabolismo è più attivo, si tende a consumare di più e più velocemente. Dopo le tre del pomeriggio, il metabolismo tende a rallentare e il corpo richiede meno calorie, riuscendole a smaltire più lentamente.

fette biscottate e cereali fanno ingrassare

Sembra una frase a effetto per attirare l’attenzione, vero?

Be, non è così! Dati alla mano, basta confrontare le tabelle nutrizionali: 100 g di fette biscottate hanno più calorie di 100 g di pane. Contengono anche più grassi!

Potenza del marketing!

Basta una pubblicità della colazione di una famiglia felice, l’aspetto leggero e fragrante, e nell’immaginario collettivo si instaura l’idea che la fetta biscottata sia un concentrato di salute, la panacea per chi vuol perdere peso.

Anche i cereali da colazione. Leggete le etichette delle principali marche commerciali: zuccheri, tanti zuccheri. Perché si dovrebbero aggiungere gli zuccheri ad un misto di fiocchi e frutta secca? Leggete la storia dei fratelli Kellog. O meglio, leggete la mia guida allegata, fate prima!

Non mi dilungo oltre. Con questo post ho riassunto i tre errori comuni dei nutrizionisti in merito alla colazione. Se siete curiosi di leggere i dettagli, le validazioni scientifiche e le prove pratiche di quello che affermo, scaricate la mini-guida, è un omaggio ai lettori che si iscrivono al blog.

Ma la colazione sana e perfetta?

C’è anche quello. Sulla base degli studi scientifici e dell’esperienza empirica, nella mini-guida suggerisco degli esempi pratici di colazione, per tutte le stagioni. Come preparare una colazione nutriente ed appagante?

Scoprilo qui, colazione senza limiti, pure per chi deve dimagrire!

colazione -sana

Scarica la Mini-Guida

Idee per una colazione sana: cosa mangiare per evitare i 3 errori comuni dei nutrizionisti

francesco ferri